PROGETTO DI NUOVA FONDAZIONE – Nuova villa bioclimatica con patio interno, Novara 

 

Progettare una villa da zero con alte qualità biologiche può sembrare un progetto semplice. 

In realtà, quello che deve governare il percorso di ideazione degli spazi sono innanzitutto la collocazione territoriale e le condizioni climatiche. 

Questa casa unifamiliare estesa su un solo piano si poggia su un terreno pianeggiante nella pianura novarese, caratterizzata da un assetto molto pianeggiante e circondata da risaie: un luogo con poca ventosità e momenti dell’anno con forte umidità nell’aria. 

In questo caso la villa è stata pensata dunque con un “polmone verde” interno, un patio aperto ma protetto, che potesse fungere da regolatore termico di tutta la casa e di attivatore di ventilazione estiva. 

La pianta di tutto il grande appartamento si articola attorno a questa piazza verde con un corridoio perimetrale su cui si aprono tutte le stanze. La dimensione degli ambienti circostanti, la loro ampiezza, i colori, le relazioni funzionali tra le varie stanze, sono stati progettati seguendo il protocollo di Goldmann & Partners Pattern Dynamics® Interiors.

La struttura dell’edificio e tutti i suoi muri interni sono stati realizzati in legno da una ditta altoatesina. Questa scelta ha consentito delle caratteristiche di estrema efficienza dal punto di vista termico, e un basso fabbisogno energetico che alimenta degli impianti a pompe di calore aria/aria.

Una delle caratteristiche importanti della casa è la sua particolare resa acustica, grazie all’involucro di legno che compensa la minore efficienza acustica dei vetri, presenti in grande superficie sulle maggiori facciate.

Una interessante presenza è la parete in pietra in salotto, che funge da accumulatore termico invernale, caricandosi del calore dei raggi del sole e rilasciandolo poi lentamente in ambiente.

Tutti i materiali sono stati scelti e confrontati tra loro tramite il protocollo di Goldmann & Partners di verifica bioclimatica Best Performance Navigator® e sono stati composti in modo da abbattere al massimo il livello di inquinamento indoor e di ottimizzare il bilancio dei costi di realizzazione e manutenzione. 

IMG_9072.jpgwha_salieri_IMG-06.jpgwha_salieri_IMG-04.jpgwha_salieri_IMG-07.jpgwha_salieri_IMG-10.jpgwha_salieri_IMG-08.jpgIMG_9084.jpgwha_salieri_IMG-09.jpgwha_salieri_IMG-03.jpgwha_salieri_IMG-05.jpgIMG_9081.jpgwha_salieri_IMG-01.jpgwha_salieri_IMG-02.jpg

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok