PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE – Appartamento privato – Como

 

Questo appartamento è situato all’interno di un golf club situato nei pressi del lago di Como, le cui case sono state progettate dall’architetto Luigi Caccia Dominioni. 

Molti vincoli sono derivati dunque dal fatto di non aver potuto intervenire, per motivi di tutela storico-architettonica, sull’assetto esterno dell’edificio, con metodi particolari di eventuale ombreggiamento. 

L’ampia vetrata sul terrazzo è allora stata pensata per consentire un guadagno solare verso le pareti interne, trattate in uno speciale materiale terroso che potesse trattenere il calore dei raggi del sole invernale per regalarlo all’ambiente. 

Un aggetto del tetto sul terrazzo impedisce invece che d’estate il sole scaldi troppo gli ambienti interni. 

Tulla la casa è stata pavimentata con assi provenienti da briccole veneziane dismesse, i tronchi di rovere che si trovano piantati a gruppi di tre nella laguna di Venezia a perimetrare le vie di navigazione. Tutto il pavimento è stato trattato esclusivamente con cera d’api.

Nel corridoio d’ingresso un lungo armadio in Corten di recupero nasconde ripostigli, la lavanderia e un bagno per gli ospiti. Lo stesso materiale è stato usato per la cappa della cucina ed i vasi sul terrazzo.

Il corpo della cucina è invece costruito in vetro e pietra ollare, montati senza colle o viti ma solo con sistemi a incastro. 

Allo stesso modo è stata realizzata su disegno la dispensa in vetro e oro accanto al tavolo da pranzo.

Tutti i materiali sono stati scelti e verificati nella loro efficacia di sistema all’interno dell’appartamento, utilizzando il protocollo di Goldmann & Partners Best Performance Navigator®.

 

DSC_4592.jpgDSC_4595.jpgDSC_4586.jpgDSC_4589.jpgDSC_4597.jpgDSC_4579.jpgDSC_4602.jpgDSC_4593.jpgDSC_4591.jpgDSC_4596.jpgDSC_4600.jpgDSC_4583.jpgDSC_4605.jpgDSC_4580.jpgDSC_4604.jpg

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok